Che cos’è?

Il MilleChitarre in piazza nasce da un’idea geniale di Isaia Mori, talentuoso musicista bresciano. Grazie al coordinamento artistico di Antonio D’Alessandro, coadiuvato dallo staff dell’Associazione Diffusione Arte nelle persone di Andrea Casarotto e Marco Pezzotta, il MilleChitarre è diventato oggi un evento unico nel suo genere dove il protagonista è il pubblico.
In virtù della partecipazione in massa di appassionati del mondo della musica l’attenzione si concentra dove nasce l’emozione: sull’unica voce di migliaia di persone che cantano e suonano armati di chitarra le canzoni scelte dagli organizzatori.

Il 2013 è stato il primo anno nel quale Diffusione Arte, con la collaborazione dell’associazione Palco Giovani, ha organizzato il MilleChitarre in piazza e da allora ogni anno è stato ripetuto.

Ma il successo non si è fermato solo a Brescia, alcune città del nord Italia, come Monza, e Porretta Terme (BO) hanno apprezzato l’idea e con grande entusiasmo da alcuni anni danno appuntamento fisso alla replica autunnale.